CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Pianificazione servizi di trasporto. Bando pubblico per la presentazione delle domande di ammissione all'esame d’idoneità alla professione di trasportatore di merci su strada e di persone su strada. - anno 2019

Il settore Pianificazione servizi di trasporto della Provincia di Brindisi, in applicazione della normativa vigente, ha indetto un Bando pubblico per la presentazione delle domande di ammissione all’esame d’idoneità per il conseguimento dei titoli professionali di trasportatore di merci e di persone su strada.

Le domande di partecipazione al presente bando, i cui moduli, allegati al presente bando, sono scaricabili dalla home page del sito www.provincia.brindisi.it, redatte in bollo da €. 16,00, pena esclusione, a seconda della tipologia d’esame da sostenersi, dovranno essere indirizzate al “Settore pianificazione servizi di trasporto della Provincia di Brindisi - Esame per l’idoneità alla professione di trasportatore di merci su strada” – Via De Leo, 3 – BRINDISI; oppure al “Settore pianificazione servizi di trasporto della Provincia di Brindisi- Esame per l’idoneita’ alla professione di trasportatore di persone su strada” – Via De Leo, 3 – BRINDISI.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire, tassativamente, pena esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 24 settembre 2019, mediante una delle seguenti modalità: 1) direttamente all’Ufficio Protocollo della Provincia di Brindisi (posta in arrivo) – via De Leo, 3 – Brindisi; 2) sistema postale, perentoriamente entro lo stesso giorno della scadenza prevista, mediante raccomandata con avviso di ricevimento e, comunque, farà fede il timbro postale; 3) trasmissione alla casella di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per maggiori informazioni e per scaricare l’intero bando, con tutti i documenti richiesti, è possibile consultare il sito internet www.provincia.brindisi.it

Esito Consiglio provinciale. Approvato all’unanimità il Rendiconto 2018

Il Consiglio provinciale di Brindisi, nella seduta odierna, ha approvato all’unanimità il Documento dei Conti degli Agenti Contabili per l’esercizio finanziario 2018, con il Rendiconto di Gestione 2018, documento finanziario propedeutico al Bilancio di previsione 2019. Approvati all’unanimità anche gli altri punti all’odg come il Regolamento per l’Istituzione del Garante dei diritti delle persone private di libertà personale e l’adeguamento del compenso dell’Organo Revisore, ai sensi del Decreto del Ministero dell’Interno 21/12/2018. Rinviata la discussione sul Regolamento per la definizione agevolata delle entrate della Provincia di Brindisi.

“L’approvazione del Rendiconto 2018 – ha dichiarato il presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi – ha una valenza fondamentale per l’Ente perché ci sono 8 milioni di Euro di avanzo di Amministrazione, utilizzabili per opere e lavori pubblici, in particolare su strade e scuole. Questo avanzo di amministrazione sarà alla base poi della costruzione dl Bilancio previsionale 2019, che porteremo in Consiglio ai primi di settembre. E’ importante che l’approvazione del Rendiconto di Gestione sia avvenuta all’unanimità perché parliamo di opere importanti per tutto il territorio di Brindisi. E sono particolarmente soddisfatto anche dell’approvazione all’unanimità del Regolamento per l’Istituzione del Garante dei Diritti delle persone private di libertà personale. Si tratta di dare seguito ad una figura già emanata a livello regionale con la quale si può favorire il reinserimento lavorativo e familiare sia delle persone detenute nel carcere di Brindisi, sia quelle del Ctp di Restinco e la Rems (Residenza per l’esecuzione di misure di sicurezza) di Carovigno. Sono percorsi di inserimento lavorativo e familiare. Un atto di assoluta civiltà nei confronti di queste persone, senza intaccare le pene che vengono definite dalle varie sentenze”.

Esito Consiglio provinciale del 31 luglio 2019

Con sei voti a favore, uno contrario e 5 astenuti, sussistendo un dubbio interpretativo sulla norma vigente, non è stato approvato nella seduta odierna del Consiglio provinciale di Brindisi il documento degli Agenti contabili 2018, propedeutico all’approvazione del Rendiconto di Gestione 2018. Il presidente della Provincia, Riccardo Rossi, ha dapprima sospeso e poi dichiarato chiusa la seduta consiliare, aggiornando i lavori su questo punto in altra data e in altra assise consiliare.

“Il Rendiconto 2018 andava a mio avviso approvato – ha detto il presidente Rossi – ma c’è stata l’astensione della minoranza. C’è un dubbio interpretativo se i sei voti della maggioranza siano maggioranza oppure no. Adesso vedremo. Convocheremo un altro consiglio provinciale visto che non ci sono termini imposti per approvare il documento contabile. C’era anche una assenza giustificata nella maggioranza. Penso che prevarrà il senso di responsabilità, abbiamo 8 milioni di euro di avanzo di amministrazione con cui si possono fare lavori sulle strade e nelle scuole, per la sicurezza di tutti”.

In precedenza, il Consiglio provinciale aveva preso atto della costituzione dei Gruppi consiliari e  dei capigruppo per il biennio 2019-2021 così composti: Provincia di Brindisi con Rossi, con capogruppo Michele Salonna, Partito Democratico, con capogruppo Salvatore Ripa, Fratelli d’Italia, capogruppo Francescantonio Conte, Lega Salvini Premier, con capogruppo Arianna Conte, e Forza Italia, con capogruppo Antonio Maglietta.

Infine, rinviati ad altra seduta gli odg relativi all’Istituzione del Garante dei diritti delle persone private di libertà personale e all’adeguamento del compenso dell’Organo Revisore, ai sensi del Decreto del Ministero dell’Interno 21/12/2018

Controllo Impianti Termici. Proroga termini autodichiarazioni

A seguito delle richieste pervenute dalle associazioni di categoria degli installatori/manutentori, riferite alla proroga dei termini per la presentazione delle autocertificazioni degli impianti termici ed altri impianti di climatizzazione relativi all’attuale campagna 2018-2019, con scadenza il 31 Luglio p.v., la Provincia di Brindisi comunica che il termine per la presentazione delle autodichiarazioni è differito al 31 Ottobre 2019, al fine di consentire ai tecnici manutentori la copertura totale degli utenti titolari/responsabili degli impianti.

Avvio procedura V.I.A. Peonia Sol srl

avvisologog.jpg 

Avvio procedura V.I.A. Peonia Sol srl

Avviso (Documento pdf.pdf)

 

Convocazione Consiglio provinciale

Il Presidente della Provincia  di Brindisi, Riccardo Rossi, ha convocato nell’aula consiliare della Provincia di Brindisi, per martedì 30 luglio, alle ore 10.00, in prima convocazione, e per mercoledì 31 luglio, alle ore 10.30, in seconda convocazione, il Consiglio Provinciale per l’esame dei seguenti argomenti, iscritti all’ordine del giorno:

  • Approvazione verbale della seduta del Consiglio provinciale dell’11 giugno 2019
  • Presa d’atto costituzione Gruppi Consiliari della Provincia di Brindisi. Biennio 2019-2021
  • Presa d’atto modifica Componenti la Conferenza dei Capigruppo. Biennio 2019-2021
  • Approvazione Rendiconto di Gestione anno 2018
  • Istituzione del Garante dei diritti delle persone private di libertà personale. Approvazione Regolamento
  • Organo di Revisione. Adeguamento del compenso ai sensi del Decreto del Ministero dell’Interno 21/12/2018