Risposta a quesito: Bando per l’affidamento dell’appalto relativo alla Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di ampliamento della S.P. 74 Mesagne – San Pancrazio S.no. CIG 6423911B0C.

Procedura aperta per l’affidamento dell’appalto relativo alla Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di ampliamento della S.P. 74 Mesagne – San Pancrazio S.no
CUP: I14E12000170001 - CIG: 6423911B0C.

RISPOSTA A QUESITO 15

Con riferimento al quesito pervenuto per la partecipazione all’appalto in oggetto, si comunica quanto segue:

Quesito registrato al prot. n. 57625 del 25.11.2015.

Quesito n. 15:

Si richiede:

Relativamente alla procedura di gara in oggetto, vorremmo avere chiarimento circa l’indicazione dei professionisti; e nello specifico vorremmo sapere se è possibile la semplice indicazione del progettista o dell’RTP in qualità di Progettista Indicato, così come previsto dalla normativa, oppure se è necessario ricorrere all’Istituto dell’Avvalimento.

Risposta a quesito n. 15:

R. 1: Per la dimostrazione dei requisiti previsti per la progettazione, risultano chiaramente riportate nel bando di gara le opzioni previste per il concorrente al fine del soddisfacimento delle relative condizioni. Nella parte rubricata “Requisiti per la progettazione” (pag. 6 e 7 del bando di gara), a cui si rimanda per ogni compiuto chiarimento, è previsto che tale requisito può essere soddisfatto direttamente dal concorrente, qualora qualificato per prestazioni di progettazione e costruzione; ovvero ricorrendo all’istituto dell’avvalimento o in associazione con progettisti qualificati (in qualità di mandanti).

In merito a tale condizione, inoltre, si rimanda a quanto già chiarito in sede di risposta a precedenti quesiti n. 5, 6, 10, 11 e 12.

IL DIRIGENTE
(ing. dott. Vito Ingletti)

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2019 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.