Provincia di Brindisi Logo

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Consiglio provinciale, esito.

La seduta odierna del Consiglio provinciale si è aperta con un minuto di silenzio in ricordo del capo di Gabinetto dell’Ente, Bartolomeo Alemanno, prematuramente scomparso la settimana scorsa a causa di un male incurabile.

In apertura dei lavori i consiglieri Lanzillotti e Guadalupi hanno presentato delle interrogazioni; il primo avente per oggetto Torre Guaceto; il secondo su biblioteca, sicurezza stradale e controlli ambientali alla Sfir.

Per quanto riguarda gli ordini del giorno programmati molti di essi sono stati rinviati o per assenza del proponente, come nel caso del consigliere Fistetti, o per scelta dei proponenti stessi, come Miglietta e Caliandro. Gli ordini del giorno rinviati ad una prossima seduta consiliare sono quelli relativi alla situazione politica in Provincia; alle tematiche di natura occupazionale; alla crisi economica e occupazionale nel nostro territorio e alla mozione sul settore energie rinnovabili, introduzione royalty o tassa di scopo. Pertanto si è passati alla votazione dell’ordine del giorno relativo all’ammodernamento della linea ferroviaria Sud-Est che è stato votato all’unanimità dei 23 consiglieri presenti in aula al momento del voto. Sono seguite le comunicazioni da parte del vice presidente relative ai provvedimenti adottati relativi al prelevamento Fondi di Riserva. L’ultimo ordine del giorno, quello riguardante la revoca della delibera del Consiglio provinciale n. 40/7 del 13.07.2010 ad oggetto nomina di 3 componenti della Provincia di Brindisi, di cui uno in rappresentanza delle forze di minoranza, in seno all’assemblea generale del Consorzio SISRI, non si è potuto votare a causa della mancanza del numero legale. A fine Consiglio erano infatti presenti 15 consiglieri, numero insufficiente a garantire la soglia prevista per legge della maggioranza più uno del totale dei consiglieri provinciali.

Segnalazioni di illecito WHISTLEBLOWING Provincia di Brindisi
Responsabile della protezione dei Dati Personali
Amministrazione trasparente: logo Repubblica Italiana su bandiera nazionale.
Bussola della trasparenza logo
              

 

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2019 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.