Filia Solis Logo

Il presidente Bruno impegnato nelle vertenze lavorative.

          Il Presidente della Provincia, Maurizio Bruno, ha incontrato in data odierna i sindacati per discutere dapprima delle vertenze lavorative del servizio portierato della cittadella della Ricerca e successivamente della Santa Teresa spa. Per la prima situazione, la condivisione di intenti anche con l’Università del Salento ha favorito la decisione di prorogare fino al 31 marzo il servizio dei quattro dipendenti interessati dall’interruzione del rapporto di lavoro per il servizio portierato della Cittadella della Ricerca.

          Per quanto riguarda, invece, la Santa Teresa spa, all’incontro erano presenti, oltre al presidente Maurizio Bruno, anche i dirigenti dell’Ente, in sindacati e i consiglieri provinciali Salvatore Ripa, Angelo Presta, Bebé Anglani e Domenico Tanzarella. Dopo ampia discussione, Bruno ha confermato la volontà di trovare, supportato dal parere dei consiglieri provinciali, una soluzione sia per evitare i 38 licenziamenti al 15 febbraio, sia per gli altri 80 lavoratori per cui è avviata già la procedura di mobilità. Il tutto attraverso una proposta di revoca in consiglio provinciale della procedura di licenziamento per i 38 lavoratori e la riapertura della procedura di mobilità per tutta la forza lavoro della Santa Teresa spa, per tramite di contratti di solidarietà. “In tal modo – ha detto Bruno – si può arrivare, dopo una attenta valutazione tecnica sulla situazione finanziaria dell’Ente, a fine giugno, data in cui si avranno le idee più chiare sull’attuale normativa nazionale e regionale”.

          Le parti si incontreranno domani per la stipula dello specifico protocollo d’intesa.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo