Filia Solis Logo

Mappatura risorse del Volontariato, presentata la ricerca provinciale.

         Alla presenza di volontari e responsabili di Associazioni ed Organizzazioni dell’intero territorio è stata presentata ufficialmente, presso il salone della Provincia di Brindisi, il progetto “Mappatura risorse del Volontariato – ricerca, analisi e monitoraggio delle risorse presenti sul territorio brindisino per la promozione e qualificazione del Volontariato”, promosso dal CSV Poiesis, Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Brindisi e la supervisione e supporto scientifico dell’Università del Salento.

          Nel corso dell’evento sono intervenuti Fernanda Prete, Dirigente Politiche Sociali Provincia di Brindisi, Rino Spedicato, Presidente del CSV Poiesis, , Annamaria Rizzo, Docente Università del Salento, Sabrina Favale, dottore di ricerca Università del Salento e Raffaella Gioia, Consigliera delegata del CSV Poiesis.

          “L’obiettivo – hanno spiegato i promotori dell’iniziativa - è stato quello di fornire a tutti i volontari, agli operatori del sociale, alle amministrazioni pubbliche uno strumento facile, chiaro che consentisse di individuare  istantaneamente  le risorse materiali, immateriali, competenze professionali  presenti nella provincia di Brindisi come: spazi e strutture, macchine e attrezzature, ausili, strumenti, competenze professionali disponibili. La ricerca si è avvalsa dello strumento del questionario, per il quale si è resa necessaria una breve formazione dei somministratori. L’ipotesi-guida della ricerca è nata  innanzitutto dall’ascolto dei bisogni manifestati dai volontari e cioè da coloro che operano ogni giorno in prima linea nel mondo del welfare dedicando tempo, energie e competenze ed in secondo luogo perché le varie componenti del Centro Servizi, a partire dal Consiglio Direttivo, dopo  un’analisi accurata hanno rilevato e constatato come  il volontariato ed il Terzo Settore in generale si trovano in una fase evolutiva, densa di cambiamenti, sia per la lenta ma inarrestabile trasformazione del sistema di Welfare, sia per le attese e i bisogni di una società complessa che muta così come cambiano motivazioni e aspettative degli stessi volontari impegnati nella solidarietà organizzata”.

          I dati, frutto della ricerca sono consultabili tramite il sito web della Provincia di Brindisi (www.provincia.brindisi.it) e del CSV (www.csvbrindisi.it) e saranno aggiornati costantemente. Si invitano le Associazioni che non hanno ancora compilato il questionario a contattare la sede per l’inserimento dei dati, telefonando allo 0831.515800 o inviando un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo