Filia Solis Logo

Corso formazione democrazia partecipata e cittadinanza attiva. Lezione della prof.ssa Marisa Forcina.

Prosegue il corso di formazione politica, incentrato sulla democrazia partecipata e cittadinanza attiva, in svolgimento presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Brindisi, promosso dall’Associazione di volontariato “Democrazia partecipata”, con il supporto della Provincia di Brindisi, e il patrocinio dell’Università di Bari, dell’Ufficio scolastico provinciale e di Confindustria Brindisi. La prossima lezione, in programma giovedì 21 aprile, alle ore 15.00, sarà tenuta dalla prof.ssa Marisa Forcina e verterà sul tema “Pari Opportunità”.

 

Brevi notizie sulla relatrice

Marisa Forcina è laureata con lode in Lettere e Filosofia presso l’Università di Lecce. Dal 1975 al 1980 è assistente incaricata; dal 1980 al 2000 Ricercatrice di Storia della Filosofia ed i Storia delle Dottrine politiche. Nel 1992 insegna Storia delle dottrine politiche presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Lecce. Dal 1993 al 1996 insegna Storia del pensiero politico medievale presso al stessa Facoltà. Dal 1997 ad oggi insegna Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere della stessa Università. Dal 2002 è membro del collegio dei Docenti del dottorato Internazionale “Forme e storie dei saperi filosofici”. Dal 2007 è nominata dal Rettore dell’Università del Salento delegata per le Pari Opportunità. Dal 2004 al 2008 è responsabile del corso di Formazione “Donne, Politica, Istituzioni. Percorsi formativi per la promozione delle pari Opportunità”. Dal 2013 fa parte di un progetto di ricerca dell’Università di Barcellona. Nel 2014 consegue l’abilitazione per professore di prima fascia del settore scientifico disciplinare “Storia delle Dottrine e delle istituzioni politiche”. Ha tenuto, tra l’altro, seminari e conferenze in convegni in Francia, Spagna e Stati Uniti e ha pubblicato saggi sul pensiero socialista europeo dell’Ottocento e Novecento. Negli ultimi volumi ha analizzato i temi dei diritti e della cittadinanza.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo