Filia Solis Logo

La Provincia di Brindisi, con i Comuni di Latiano, San Pancrazio, Sandonaci, Cellino S.Marco e Torchiarolo, partecipa come Ente capofila al bando di Cooperazione Transfrontaliera Europea Grecia-Italia 2014-2020.

          La Provincia di Brindisi, con Decreto del Presidente Maurizio Bruno, considerate le funzioni di Area Vasta, di programmazione territoriale  e di supporto amministrativo ai comuni, sarà, così come richiesto dai comuni del territorio,  Ente capofila dell’Atto di Intesa con le Amministrazioni di Latiano, San Pancrazio, Sandonaci, Cellino S.Marco e Torchiarolo, con cui questi Enti intendono partecipare al programma di Cooperazione Transfrontaliera Europea “Grecia-Italia 2014-2020”. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere, attraverso la cooperazione tra i due Paesi che affacciano sull’Adriatico, la ricerca, lo sviluppo tecnologico, l’innovazione, la competitività delle piccole e medie imprese nel settore agricolo, della pesca e dell’acquacoltura, l’uso efficiente delle risorse, i sistemi di trasporto sostenibile e di tutelare l’ambiente. Il fine è anche quello di investire nell’istruzione  e nella formazione, oltre che rafforzare la capacità delle autorità pubbliche di raggiungere un’amministrazione efficiente per il rafforzamento dei servizi resi ai cittadini e alle imprese.

          La scadenza per avanzare proposte progettuali per l’ottenimento dei benefici previsti dal bando è fissata al 15 ottobre 2016. L’ente capofila si impegna ad individuare le linee progettuali  da perseguire con i partners greci e ad affidare l’incarico per lo studio preliminare e la redazione di proposte progettuali.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo