Per salvare una vita non servono super eroi.

Eventi Biblioteca 1, 6, 8 giugno 2012Settore Cultura – Biblioteca Provinciale, Programma delle iniziative per la dotazione di presidi salvavita presso scuole statali e impianti sportivi di proprietà pubblica attraverso la donazione di defibrillatori.
Programma ( acrobat .pdf.pdf)

“Il Fuhrer dona una città agli ebrei”, al Teatro Verdi il 13 maggio.

Con una drammaturgia inedita di Mariano Dammaco va in scena domani, domenica 13 maggio, (doppia recita alle ore 18.00 e alle ore 20.00 - info botteghino 0831.562554) presso il Nuovo Teatro Verdi di Brindisi, lo spettacolo teatrale “Il Fuhrer dona una città agli ebrei” per la regia di Maurizio Ciccolella e la produzione del Gruppo Mòtumus.

Lo spettacolo, inserito nella rassegna “Attimi di scena” voluta dalla Fondazione Nuovo Teatro Verdi per promuovere e valorizzare le migliori espressioni tra le giovani compagnie del territorio, racconta una pagina poco nota della Shoa, quella dei reclusi nel ghetto di Terezìn, una piccola città a poche decine di chilometri da Praga, lager nazista dove era rinchiusa l’intellighenzia ebrea. Artisti, attori e soprattutto musicisti si trasformano in strumenti di propaganda nazista e Terezìn diventa il luogo in cui prende vita una produzione artistica e musicale di tutto rispetto con concerti, spettacoli teatrali, conferenze, dibattiti, facendone uno dei luoghi più interessanti e vivaci d’Europa in un momento storico. Nella realtà gli abitanti di Terezin andavano a morire ad Auschwitz, come milioni di altri ebrei.

In scena Maurizio Ciccolella, Andrea Simonetti, Francesca Zurlo e Alessia De Blasi portano, attraverso una poetica fatta di suggestioni ed evocazioni ma anche di concretezza e vigore, le voci dei reclusi nella loro lotta per la sopravvivenza.

Ispirato al prezioso testo di Joža Karas, La musica a Terezín 1941-1945, questo spettacolo vede la collaborazione della filosofa Francesca Romana Recchia Luciani, che ha curato anche il progetto artistico, di Clarissa Veronico e Raffaele Pellegrino.

Con gli occhi dell'altro.

Con gli occhi dell'altroNell'ambito dei Fondi FESR 2007-2013 questa Biblioteca ha inserito la realizzazione del Progetto "Con gli occhi dell'altro". Il progetto è rivolto principalmente a minori (fascia d'età 3-10 anni), immigrati e non, che vivono nel territorio.

Leggi tutto: Con gli occhi dell'altro.

XIV Settimana della Cultura

Quattordicesima settimana della CulturaXIV Settimana della Cultura
14 - 22 aprile 2012
Programma (acrobat .pdf .pdf)

Le diversità linguistiche nell'area brindisina

Giovedì 12 aprile, alle ore 18.00, presso Palazzo Montenegro (g.c.) prenderanno avvio i lavori del convegno di studi su

LE DIVERSITÀ LINGUISTICHE NELL'AREA BRINDISINA

Il convegno rappresenta un momento centrale del lavoro che la sezione di Brindisi della Società di Storia Patria per la Puglia conduce per approfondire, con riferimento all'ambito territoriale di pertinenza,  la dialettologia, disciplina che è insieme scienza arte e memoria.
La presente iniziativa  riunisce studiosi,  operatori culturali, docenti e cultori della disciplina che nella prima sessione e nelle successive già programmate in Mesagne, Latiano e Ostuni si confronteranno sui temi indicati nel programma e i cui atti verranno pubblicati entro il prossimo anno.Auspicio degli organizzatori del convegno è quello di istituire un centro permanente di ricerca sulla dialettologia.

La partecipazione della S.V. e famiglia sarà particolarmente gradita
Cordiali saluti
Giacomo Carito
Presidente Società di Storia Patria per la Puglia
Sezione di Brindisi
 

“Biblioteche scatenate”

La lettura e la scrittura entrano in carcere con Fabio Volo.
Comunicato (.pdf)

Progetto “Cinema Giovani”

cinema giovani 2012 iconaProgetto “Cinema Giovani”,  promosso dall’Assessorato Provinciale alla Pubblica Istruzione, in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti e con l’Ufficio Scolastico Regionale, Ambito di Brindisi guidato da Paola Baldassarre e riservato esclusivamente agli studenti delle scuole superiori.

Leggi tutto: Progetto “Cinema Giovani”

Rassegna Teatrale “ Alle otto e trentacinque circa”

8.35 circaAlle otto e trentacinque circa è una rassegna teatrale che va a inserirsi e arricchire il cartello di eventi del Teatro Comunale di Mesagne programmati per il 2012.
Programma (acrobat .pdf .pdf)
Locandina (acrobat .pdf .pdf)

Convegno: I nostri prodotti: Origine = Qualità".

ConvegnoPresentazione del Consorzio. Domenica 5 febbraio 2012 ore 18,30 presso il Castello Ducale di Ceglie Messapica.
Brochure (acrobat .pdf.pdf)