Descrizione ufficiale dello stemma e del gonfalone

Stemma originale della Provincia di Brindisi
Stemma originale
della Provincia di Brindisi


  Lo stemma fu concesso alla Provincia di Brindisi dal re Vittorio Emanuele III con decreto del 22 settembre 1927, e fu così descritto in un "solenne documento" del 4 marzo 1928:

 

"D'azzurro, alla testa di cervo al naturale, posta in maestà, accompagnata in punta dalla parola BRVN".
La testa di cervo e la parola BRVN hanno entrambe un'antica origine. La prima costituiva, da sola, lo stemma della città di Brindisi fino al 1845, allorché furono aggiunte le due colonne; la seconda appare sulla più antica moneta brindisina. Il legame tra le due è che i geografi e gli storici greci e latini fecero derivare il nome BRVN o BRVNDA dalla parola messapica che significava "testa di cervo", cui la forma del porto somiglia. La moneta di bronzo, sul cui diritto è la testa di Nettuno e sul rovescio Falanto che cavalca un delfino e la scritta BRVN, risale al III sec. a. C.

La corona di Provincia è formata da un cerchio d'oro gemmato con le cordonature lisce ai margini, racchiudente due rami, uno di alloro e uno di quercia, al naturale, uscenti dalla corona, incrociati e ricadenti all'infuori.

 

 Gonfalone della Provincia di Brindisi

  GONFALONE: Drappo di stoffa rettangolare, interzato in palo: d'azzurro, di bianco e d'azzurro, il bianco caricato dello stemma sopra descritto, con la scritta "PROVINCIA DI BRINDISI" in oro, il drappo riccamente ornato con ricami dorati attaccato all'asta per il lato corto, mediante lacci dorati posti a triangolo ed inchiodato con chiodini di ottone sopra l'asta, terminata ai due lati con pomi pure di oro. L'asta verticale sarà ricoperta di velluto azzurro, con bullette dorate poste a spirale, e sormontata da una freccia con gambo di metallo dorato con lo stemma della Provincia a traforo. Sul gambo della freccia inciso il nome della Provincia con la data della sua costituzione. Cravatte e nastri tricolorati dai colori nazionali, frangiati d'oro, con cordoni e fiocchi pure d'oro.

 

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2019 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.