Tutti i comunicati

Crisi settore agricolo, esito incontro

Si è svolto questa mattina, presso il Salone di rappresentanza della Provincia di Brindisi, un incontro voluto dall'assessore provinciale all'Agricoltura Donato De Carolis e dall'assessore provinciale allo Sviluppo Lorenzo Cirasino al fine di assumere ogni utile iniziativa contro la grave crisi del settore agricolo e a tutela di questo importante settore dell'economia locale.
All'incontro erano presenti le Istituzioni locali e le organizzazioni di categoria.
Tra gli argomenti trattati inerenti la grave crisi del settore agricolo brindisino vi sono state le ripetute calamità che hanno flagellato il comparto ortofrutticolo e olivicolo e sulle quali già il Consiglio provinciale si era espresso con un ordine del giorno, approvato all'unanimità, volto a sollecitare il riconoscimento dello stato di calamità. Si è poi trattato l'argomento relativo alla pesante recessione economica che ha determinato la contrazione del credito con gravi ripercussioni finanziarie per le già deboli aziende agricole del territorio. Infine si è trattato nel particolare il comparto olivicolo per il quale, al già precario quadro generale, si aggiunge il crollo dei prezzi delle olive e dell'olio extravergine delle aziende brindisine che deve confrontarsi, in un mercato poco trasparente, con prodotti a basso costo provenienti dal bacino del mediterraneo e talora sofisticati.
In ragione di tutto ciò, al termine della giornata, è stato approvato uno schema di documento, che potrà essere emendato dai partecipanti, con il quale si chiede alla Regione Puglia:
1. di avviare immediatamente il PSR mettendo a disposizione le risorse necessarie a fronteggiare il difficile momento che attraversa il settore
2. di promuovere il Distretto Agroalimentare Pugliese valorizzando il lavoro fatto dai PIT agricoli
3. di rappresentare con forza e unitariamente con le altre Regioni le criticità del settore agricolo anche ai fini delle misure anticrisi che il Governo vorrà adottare, così come sopra illustrate. Nello stesso documento si chiede che il Governo nazionale che prenda in seria e urgente considerazione il settore dell'agricoltura tra quelli meritevoli di interventi anticrisi, in particolare si chiede:
· una revisione della legge sulle calamità atmosferiche,
· una proroga dei termini per le agevolazioni contributive, previdenziali e fiscali;
· l'approvazione rapida del Regolamento per la lotta alle sofisticazioni e per l'effettiva tracciabilità dei prodotti tipici a partire dall'olio, che definisca tecniche, strumenti e sedi per il controllo;
· interventi a favore di una politica dei prezzi che salvaguardi i produttori e i consumatori;
· definire le risorse a favore della distribuzione dell'olio agli indigenti all'interno di una campagna di educazione alimentare

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2019 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.