La Provincia di Brindisi ha attivato, per tramite di apposito Avviso pubblico, la procedura per l’acquisizione delle candidature per la designazione, per il periodo 2019-2021, di n.1 in rappresentanza dell’Ente in seno al Comitato Scientifico del “CIASU”, il Centro Internazionale di Alti Studi Universitari, con sede a Fasano, avente per scopo la promozione e lo sviluppo integrato della comunità regionale pugliese, in relazione allo sviluppo integrato dell’intero Paese e delle comunità internazionali con particolare riguardo a quella mediterranea ed europea.

L’avviso è rivolto ad ogni cittadino interessato, in possesso di un Diploma di Laurea e di specifica competenza tecnica, giuridica ed amministrativa adeguata alle caratteristiche richieste dall’attività che dovrà essere svolta in ordine alle competenze previste per i componenti del suddetto Comitato, che, ai sensi dell’art. 31 dello Statuto del 2 CIASU, attengono funzioni propositive e consultive sulle scelte organizzative, strategiche e programmatiche della Società su cui esercita la relativa vigilanza.

La domande di candidatura, redatta su carta semplice, secondo il fac simile allegato al bando e pubblicato sul sito dell’Ente www.provincia.brindisi.it, alla voce “Avvisi”, dovranno essere indirizzate al “Presidente della Provincia, Ing. Riccardo Rossi” (Via De Leo 3, 72100 Brindisi). Sulla busta contenente la domanda va apposta la dicitura: “Domanda per la designazione a componente in seno al Comitato Scientifico del “Centro Internazionale di Alti Studi Universitari”, con sede in Fasano - (CIASU). Alla domanda dovrà essere allegato il proprio curriculum vitae.

La domanda di candidatura dovrà pervenire, con qualsivoglia mezzo, alla Provincia di Brindisi, entro e non oltre le ore 12.00 del 2 maggio 2019.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Amministrazione Generale dell’Ente – Settore Amministrazione Generale, Via A. De Leo, 3 (2^ piano dell’edificio) 72100 – Brindisi, ai numeri telefonici 0831/565228 – 0831/565365, PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..