Tutti i comunicati

Avvio procedura nomina di n.1 Sindaco effettivo, n rappresentanza della Provincia, nel collegio dei sindaci della STP di Brindisi

La Provincia di Brindisi, attraverso la Determinazione dirigenziale n.162 del 19 marzo 2020, rende noto di aver approvato l’Avviso pubblico e il fac simile di domanda di candidatura per l’attivazione della procedura per l’acquisizione di istanze concernenti la nomina, su designazione della Provincia di Brindisi, di n. 1 Sindaco effettivo in rappresentanza del socio Provincia di Brindisi, in seno al Collegio dei Sindaci della “Società Trasporti Pubblici” S.p.A. (S.T.P.) di Brindisi, per i prossimi tre esercizi 2020/2022.

Nella designazione della persona da nominare saranno considerati i requisiti di moralità pubblica, competenza e professionalità con riferimento all’ente cui il ruolo da conferire si riferisce. Nella nomina del collegio dei revisori l’Assemblea dei Soci terrà conto del rispetto delle norme in tema di parità di genere; I rappresentanti della Provincia presso enti, aziende, istituzioni, consorzi, fondazioni e società devono essere in possesso di una comprovata competenza per attività di studio e/o professionali compiute e/o specifiche esperienze maturate in materia.

Possono essere designati per la nominati tutti i cittadini e cittadine di uno degli Stati dell’U.E. che abbiano i requisiti per la elezione a consigliere/a comunale nonché:

  1. coloro che sono in possesso dei requisiti di idoneità a mente dell’art. 2382 del cc.;
  2. coloro che sono in possesso dei requisiti di indipendenza ed onorabilità a mente dell’art. 2399 del c.c.
  3. coloro che, oltre ai titoli di studio prescritti risultano in possesso dell’iscrizione nel registro unico dei revisori legali e delle società di revisione gestito dal Ministero dell’Economia delle Finanze.
  4. coloro che non versano in situazione alcuna di conflitto d’interesse anche potenziale, di interessi propri, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il terzo grado, rispetto alla Provincia e rispetto all’ente e organismo cui la nomina si riferisce: ALLEGATO “1” alla D.D. n. 162 del 19.03.2020

Ciascun/a cittadino/a interessato/a, può presentare specifica istanza e la candidatura sarà adeguatamente valutata. La documentazione richiesta deve essere allegata alla dichiarazione di disponibilità che deve pervenire alla Provincia di Brindisi nel termine perentorio indicato dall’avviso.

 La domanda di candidatura per la designazione e la nomina a Sindaco effettivo in seno al Collegio dei Sindaci della Società Trasporti Pubblici S.p.A. di Brindisi, deve essere indirizzata al Presidente della Provincia, Ing. Riccardo Rossi, (Via A. De Leo, 3 – 72100 Brindisi). La domanda di candidatura dovrà pervenire alla Provincia di Brindisi entro e non oltre il 20 aprile 2020. Le domande di partecipazione all’Avviso, redatte su carta semplice secondo il fac simile da scaricare sul sito www.provincia.brindisi.it, ed indirizzate al Presidente della Provincia, devono essere inoltrate esclusivamente:

  • per mezzo di PEC, alla casella di posta elettronica certificata alla Provincia di Brindisi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per la validità dell’invio informatico il/la candidato/a dovrà utilizzare a propria volta una casella elettronica certificata. L’indirizzo della casella PEC del mittente deve essere obbligatoriamente riconducibile, univocamente, all’aspirante candidato/a. L’invio della domanda e dei relativi allegati, deve essere effettuato, in forma PDF, tramite l’utilizzo della posta elettronica certificata tradizionale (PEC) intestata al candidato/a salvo che la firma sui documenti non sia digitale del candidato/a. Farà fede la data di accettazione della pec da parte del sistema informatico.

A tal fine, sono consentite le seguenti modalità di predisposizione del/i file PDF da inviare: 1) tramite la PEC: sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato; oppure 2) tramite la PEC intestata al candidato: sottoscrizione con firma autografa del candidato + scansione (compresa scansione di un valido documento di identità).


Il termine per la presentazione delle domande è perentorio. Pertanto, non saranno ammessi alla procedura i candidati e le candidate le cui domande perverranno dopo il termine stabilito. L’Amministrazione provinciale declina ogni responsabilità per eventuale smarrimento della domanda o dei documenti spediti per la dispersione di comunicazioni dipendenti dalla inesatta indicazione del recapito da parte del candidato/a o per la mancata, oppure tardiva, comunicazione di cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda o per eventuali disguidi tecnici/informatici non imputabili a colpa dell’Amministrazione stessa.

Il Presidente, nella sua qualità di socio della Società, ai fini della designazione, terrà conto del curriculum professionale e dei titoli presentati, in relazione all'incarico che il/la nominato/a dovrà ricoprire. La stessa nomina non potrà essere conferita allo stesso soggetto per più di due volte. I sindaci nominati restano in carica per tre esercizi. Il collegio svolge funzioni di controllo e vigilanza; nell’espletamento del mandato, non risponde al socio che lo ha nominato, ma espleta il mandato nell’ assoluta osservanza delle norme civilistiche e speciali vigenti in tema di società per azioni, e la legislazione speciale delle società a capitale pubblico.

Per tutte le informazioni necessarie e per visionare il bando e caricare il facsimile della domanda, consultare il sito www.provincia.brindisi.it

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2019 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.