Quesiti bando: Efficientamento energetico per l’immobile sede del Liceo Classico “C. Agostinelli” di Ceglie Messapica”- CIG 5853866B08.

Quesito n. 2

L’operatore economico chiede se questa stazione appaltante rilascia attestato di presa visione dei luoghi e/o del progetto.

Risposta

L’attestato richiesto dal concorrente non compare tra gli atti e i documenti da produrre per la partecipazione alla gara. Gli atti di gara richiedono unicamente una dichiarazione di parte, con assunzione di responsabilità per la veridicità della stessa (mod. dichiarazione unica adempimenti ex art. 106, legalita, corruzione – all. 2/c al disciplinare di gara pubblicato sul web). Pertanto, non essendo previsto il sopralluogo congiunto (stazione appaltante/concorrente), non verrà rilasciata alcuna attestazione in merito

 

Quesito n. 3

L’operatore economico chiede se le lavorazioni rientranti nella categoria OG11, essendo inferiori al 15% dell’appalto possono essere subappaltate al 100 %.

Risposta

La categoria OG11 è definita, ai sensi dell’art. 1 del D.M. 24 aprile 2014, a “qualificazione obbligatoria” ed è una lavorazione rientrante fra le “strutture, impianti e opere speciali” ai sensi dell’art. 2 del medesimo DM. Poiché il valore della lavorazione è inferiore al 15% dell’appalto, è scorporabile e subappaltabile per intero a soggetti in possesso della qualificazione tecnico-organizzativa ed economico-finanziaria per l’esecuzione degli interventi previsti, che siano in grado di rilasciare le dichiarazioni di conformità degli impianti richiesti in fase di esecuzione dei lavori.

Si rammenta che la giurisprudenza più recente (CdS, sez. IV sent. n. 1224/2014, Cds, Sez V sent. n. 5900/2012, CdS, sez. VI sent. 2508/2012) prevede che in fase di gara, qualora il concorrente non sia in possesso di tutti i requisiti per la partecipazione, ove intenda avvalersi del subappalto, DEVE indicare il nominativo del possibile futuro subappaltatore, pena l’esclusione dalla procedura di gara.

 

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2021 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.