Risposta a quesiti: Individuazione del fornitore del servizio di realizzazione e gestione di un centro territoriale per l’innovazione delle PMI agroalimentari, progetto LOC PRO II.

Avviso pubblico relativo ad una indagine di mercato per l’individuazione del fornitore del servizio di realizzazione e gestione di un centro territoriale per l’innovazione delle PMI agroalimentari nell’ambito del WP6 “Regional Information and Communications Technology Centers”, del progetto LOC PRO II (Support and Promotion of Local Products and SMEs through ICT) finanziato dal Programma Europeo di Cooperazione Territoriale Grecia Italia 2007/2013
(CUP I59C11000300007)

Quesito n. 1

Può essere presentata un'offerta da due professionisti?

Risposta

E' possibile la presentazione congiunta da parte di due professionisti che si impegnano a costituire il relativo raggruppamento in caso di aggiudicazione (in tal caso nell'offerta dovranno essere indicate in modo dettagliato le attività di competenza di ciascun soggetto facente parte del raggruppamento).; si specifica ulteriormente che la partecipazione dei professionisti alla procedura è consentita a condizione che gli stessi siano titolari di partita IVA. In altre parole non è consentita la partecipazione di professionisti privi di partita IVA in quanto il relativo contratto si configurerebbe come "di collaborazione coordinata e continuativa" e la Provincia di Brindisi non ha tra l'altro disponibilità di budget per la suddetta voce di spesa.

 

Quesito n. 2

Il soggetto offerente ed il coordinatore del gruppo di lavoro possono coincidere nella stessa figura?

Risposta

Occorre prestare particolare attenzione a quanto stabilito dall'avviso pubblico laddove si afferma che il Responsabile Unico del Procedimento, nella valutazione delle offerte, al di là dei requisiti professionali richiesti per la partecipazione all’indagine di mercato, attribuirà un peso rilevante, tra l'altro - ai seguenti elementi:  a) qualità e quantità delle esperienze pregresse in attività similari da parte del soggetto  offerente;  b) qualità e quantità delle esperienze pregresse in attività similari da parte del coordinatore del gruppo di lavoro. Il soggetto partecipante alla procedura, pertanto, nella predisposizione della propria offerta, dovrà tener conto della distinzione operata tra soggetto offerente e gruppo di lavoro (che, chiaramente, potranno in ogni caso coincidere nel caso in cui il soggetto offerente sia il professionista titolare di partita IVA coordinatore del gruppo di lavoro).

 

Quesito n. 3

Il soggetto che invia il preventivo/proposta può essere composto da una partnership di operatori economici che si impegnano a costituirsi formalmente in RTI in caso di approvazione del preventivo?

Risposta

Si, il soggetto che invia il preventivo può essere composto da una partnership di operatori che si impegnano a costituirsi formalmente in RTI in caso di aggiudicazione (in tal caso nell'offerta dovranno essere indicate in modo dettagliato le attività di competenza di ciascun soggetto facente parte del raggruppamento).

Giovanni Antelmi
Senior Expert
EU funds - Project Management

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2021 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.