Risposta a quesito bando: gestione del Servizio trasporto assistito degli alunni diversamente abili, residenti/domiciliati in Provincia di Brindisi frequentanti gli istituti scolastici di secondo grado di competenza della Provincia di Brindisi.

GARA TRASPORTO ASSISTITO DISABILI

 

Q.
1) L'importo minimo da indicare nell'istanza relativa al volume d'affari è di € 140.670,09 o € 143.869,50?

R.
L’importo minimo da indicare non deve essere inferiore a €. 143.869,50

 

Q.
2) L'autorità di Vigilanza sui contratti Pubblici indica che "il codice inserito è valido ma non è attualmente disponibile per il pagamento, è opportuno contattare la stazione appaltante" - a tale proposito si chiedono chiarimenti.

R.
non è previsto pagamento a carico dell’impresa partecipante.

 

Q.
3) L'offerta Tecnica non deve superare n.10 pagine formato A4. In merito ai criteri di valutazione (autocertificazione relativa all'esperienza professionale degli operatori - Autocertificazione relativa all'esperienza e competenza della ditta, caratteristiche delle vetture e quant'altro ritenuto opportuno ai fini della valutazione dell'offerta tecnica) questi sono inclusi od escluse nelle 10 pagine?

R.
Si conferma che l’offerta tecnica non deve superare n° 10 pagine formato A4. La prescrizione in parola non è accompagnata però dalla sanzione dell’esclusione in caso di  inosservanza. Si suggerisce di raccogliere le informazioni in una relazione avente il formato richiesto e di allegare eventuali documenti aggiuntivi.

 

Q.
4) Come si evidenzia dagli atti di gara il numero da trasportare sono 35 utenti, di conseguenza il costo totale giornaliero è di € 684.95 (€ 19.57 x n.35). E' giusto questo calcolo?

R.
Il percorso logico per arrivare al calcolo è ben descritto negli atti alla cui lettura si rinvia.

 

 

Q.
5) Nell'eventualità gli utenti da trasportare giornalmente fossero inferiore a 35 il costo totale rimane fisso (€ 684,95) o viene calcolato in base al numero effettivo degli utenti trasportati giornalmente?

R.
Il costo giornaliero è unitario e per utente trasportato.

 

Q.
6) Con l'espletamento del servizio con minimo 7 mezzi (art.5 C.S.A.), il costo medio giornaliero per ogni mezzo è di € 97,85 (€ 684,95: 7 mezzi) con il trasporto giornaliero di tutti gli utenti (35) . E' giusto questa ipotesi di calcolo?

R.
Si rinvia alla risposta data la quesito n° 4.

 

Q.
7) Con l'utilizzo di minimo 7 mezzi, saranno anche utilizzati per l'espletamento del servizio n.7 autisti e n.7 accompagnatori (minimo) con una media giornaliera per ogni figura professionale di 4 ore. E' giusto questa interpretazione relativa all'espletamento del servizio?

R.
Si

 

Q.
8) Ipotizzando un servizio giornaliero fisso per ogni mezzo di € 97,85 e con un impiego giornaliero di un autista e accompagnatore con un media di 4 ore caduno, avremmo i seguenti costi:

Costo orario autista                  € 20,36 x h.4  (Contratto Autorimessa e noleggio da automezzi)

Costo orario accompagnatore   € 19,48 x h.4 (Contratto Autorimessa e noleggio da automezzi)

Inoltre da quantificare le spese carburante, assicurazione, spese varie, spese di struttura, etc..

Al fine della congruità si chiedono chiarimenti relativa all'analisi dei costi effettuata per l'espletamento della gara. Inoltre è palese che l'ipotesi con un importo giornaliero inferiore a quello previsto per riduzione di frequenza dei trasportati, non è stato considerata.

R.
L’analisi dei costi è stata effettuata sulla base dei seguenti elementi:

n° gg. Di frequenza scolastica

n° di Km da percorrere: a/r dalla residenza/domicilio alla scuola

prezzo medio metano/gasolio

costo N° 7 autisti

costo n°  7 operatori sociali

spese generali e utile d’impresa

 

 

 

 

 

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2021 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.