Tutti i comunicati

Presa di consegna da parte della Provincia di Brindisi di due cavalcaferrovie sulla linea ferroviaria Bari-Lecce, in agro di Brindisi (strade provinciali n.38 e n.40)

Da lunedì 29 novembre, alle ore 12.00, la Provincia di Brindisi prenderà in consegna, con tutte le competenze del caso, due cavalcaferrovie realizzati da Rete Ferroviaria Italiana – Gruppo Ferrovie dello Stato, in virtù della soppressione di altrettanti passaggi a livello della linea ferroviaria Bari-Lecce, in agro di Brindisi, così come previsto da apposita convenzione stipulata il 28 gennaio 2014 tra RFI, Provincia di Brindisi e Comune di Brindisi. Le due nuove opere, che hanno lunghezza di 400 mt. ciascuna e una carreggiata unica divisa in due corsie e delimitata sui lati da una banchina, riguardano il transito rispettivamente sulla strada provinciale n.43 (dalla S.S. BR-TA alla ex S.S.16 Brindisi-San Vito dei Normanni-località Restinco) e sulla strada provinciale n.38 (dalla S.P 36 alla S.P 40 – località Serranova).

Con la cerimonia di inaugurazione dei due nuovi cavalcavia, che miglioreranno la sicurezza stradale e la regolarità della circolazione ferroviaria, ci sarà la definitiva interdizione al traffico veicolare e pedonale in corrispondenza dei passaggi a livello interessati e la conseguente apertura al traffico veicolare sulle opere di nuova realizzazione. Saranno presenti il presidente della Provincia di Brindisi e Sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, e il responsabile della Direzione Operativa di RFI, Giuseppe Macchia.

Si invitano, pertanto, gli organi di stampa alla cerimonia di inaugurazione del nuovo cavalcaferrovia, prevista per le ore 12.00 del 29 novembre c.a., presso la S.P n.43, località Restinco.

Scorcio porto di Brindisi

 

| Privacy | Note legali | Cookie Policy | Accessibilità | PEC |

Provincia di Brindisi - Via De Leo, 3 - 72100 Brindisi
C.F. 80001390741 - P.I. 00184540748
 Copyright © 2021 Provincia di Brindisi. Tutti i diritti riservati.